Eventi

 La cultura “in formato famiglia”: il voucher culturale


Image

Il “Voucher culturale per le famiglie” prevede l’assegnazione di un contributo a favore dei figli minorenni delle famiglie numerose e delle famiglie beneficiarie del reddito di garanzia, per la fruizione di servizi culturali (scuole musicali, teatri e cinema) fruibili nel corso di un anno. Per quanto riguarda le Scuole Musicali il voucher coprirà il 70% della quota di frequenza.


Le domande da parte delle famiglie per l’ottenimento del contributo devono essere presentate al Centro Servizi Culturali S.Chiara dal 14 ottobre 2017 fino al 30 novembre 2017,per il periodo 2017/2018, e dal 1° settembre 2018 fino al 31 ottobre 2018, per il periodo 2018/2019. Il contributo è assegnato in relazione alla condizione economica ICEF della famiglia pari od inferiore a 0,3529. Le domande sono ammesse in ordine decrescente rispetto all' indicatore ICEF e, a parità di indicatore ICEF, si prende in considerazione l'ordine cronologico di presentazione. Il voucher culturale è rilasciato per ogni figlio minore, anche affidatario, e per un solo percorso prescelto in fase di domanda.Inoltre, tra i requisiti richiesti alle famiglie, vi è anche essere in possesso della Family card, che offre agevolazioni e riduzioni per beni e servizi a famiglie in cui sono presenti figli minori di 18 anni e residenti in Provincia di Trento. La Family card è rilasciata dall’Agenzia per la famiglia (https://fcard.trentinofamiglia.it).