Docenti

 Fabrizio Zanon

Clarinetto e formazione musicale bande


Image

Image

Fabrizio Zanon (Trento, 1979) inizia da giovane lo studio del clarinetto nell’ambito dei corsi organizzati dalla Banda Sociale “Erminio Deflorian” di Tesero (di cui è componente effettivo dal 1994). Studia al Conservatorio Statale di Musica “F.A. Bonporti” di Trento con il M° Mauro Pedron e in seguito si diploma da privatista presso la sede di Riva del Garda.


Successivamente compie un percorso di perfezionamento a Milano con il M° Primo Borali.

Dal 2000 svolge attività come insegnante di clarinetto, sassofono e formazione musicale prima per la banda di Tesero e poi presso la Scuola musicale di Arco e la scuola di Musica “Il Pentagramma” di Fiemme e Fassa, ricoprendo anche il ruolo di coordinatore dei corsi ad orientamento bandistico per la Val di Fiemme.

In veste di strumentista e direttore ospite ha collaborato e collabora con diverse realtà bandistiche del territorio della Provincia di Trento e fuori provincia.

Dal 2009 è membro del Comitato Tecnico della Federazione dei Corpi Bandistici della Provincia di Trento.

A partire dal 2001 frequenta l’Istituto Superiore Europeo di Studi Bandistici (ISEB) di Trento, studiando direzione e letteratura bandistica con Jan Cober e Felix Hauswirth, strumentazione per banda con Carlo Pirola, armonia con Armando Franceschini, Franco Cesarini e Roberto Di Marino. Nel 2004 consegue il diploma di direttore di bande amatoriali, sostenendo l’esame finale a Lipsia (Germania) e dirigendo la Rundfunk-Blasorchester Leipzig. Dopo una sospensione, riprende gli studi all’ISEB e nell’settembre 2011 consegue in Portogallo il diploma del biennio superiore in direzione di orchestre a fiato professionali, dirigendo per l’occasione la YEWO Banda Giovanile Europea.

Partecipa a diversi corsi di aggiornamento in direzione tenuti da Jan van der Roost, Jan Cober, Miguel Etchegoncelay e José Raphael Pasqual Vilaplana.

Nell’anno 2004 guida la Banda Intercomunale del Bleggio, mentre dal gennaio 2005 dirige la Banda Sociale “Piccola Primavera” di Verla di Giovo.

Nell’ottobre 2006 assume il ruolo di direttore stabile della Banda Sociale “Erminio Deflorian” di Tesero.

Nel 2007 ha coordinato la nascita della Banda giovanile di Fiemme raggruppando gli allievi delle bande di Cavalese, Molina di Fiemme, Predazzo e Tesero. Successivamente ha partecipato all’avvio della bandina degli allievi del primo e secondo anno di corso strumentale.

Dal 2012 è uno dei docenti di tecnica della direzione, storia e letteratura per fiati presso la scuola di formazione primaria per direttori di banda organizzata dalla Federazione dei Corpi bandistici della Provincia di Trento.